SALUTIAMOCI

chiedi informazioni

SALUTIAMOCI

 

 

Il progetto, che  si inserisce all’interno di una vasta azione di sensibilizzazione e promozione dei  principi   contenuti nella  Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, si  rivolge  agli insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria proponendo un percorso didattico sul rispetto di sé e sul concetto di cura. Attraverso il gioco “SALUTIAMOCI”  l’UNICEF propone un percorso che   aiuti i bambini  a comprendere che avere un diritto  non significa soltanto acquisire un vantaggio ma richiede anche l’assunzione di un impegno. Fra i tanti diritti stabiliti dalla Convenzione abbiamo scelto il diritto alla salute perché lo star bene è una condizione che il bambino recepisce con maggiore immediatezza, in relazione a sé stesso, all’altro e all’ambiente  circostante.

 

OBIETTIVI:

Aiutare i/le bambini/e a prendere coscienza di essere titolari di diritti; comprendere i propri diritti adeguatamente; dare informazioni sulla possibilità di essere più autonomi rispetto alle decisioni da prendere e favorire l’ assunzione  di responsabilità che l’esercizio dei diritti comporta; aiutare i/le bambini/e a comprendere la sequenzialità delle azioni.

 

 

Il gioco, attraverso l’utilizzo di una serie di tessere collegabili tra loro tramite alcune inferenze logiche, comprende la spiegazione e la comprensione di una determinata problematica e della  conseguente soluzione. 

Questo lavoro educativo comprende alcuni elementi che vengono già affrontati durante le consuete attività scolastiche quali: il costruire un clima di fiducia tra i bambini, stimolare in essi una maggiore autoconsapevolezza, aiutandoli a sviluppare la capacità di esprimere  ad alta voce ciò che è bene per loro. La possibilità data ad ogni bambino di sentirsi soggetto di diritto determina la capacità di riconoscere gli stessi diritti nei confronti  dell’altro/a e dell’ambiente circostante.

 

A CHI SI RIVOLGE SALUTIAMOCI?

Il gioco è diretto ai/alle bambini/e della scuola dell’infanzia e della primaria. 

 

COSA E’ SALUTIAMOCI?

Il gioco è composto da tessere che rappresentano situazioni differenti:

tessere che rappresentano un problema, una situazione difficile;

tessere che rappresentano la  soluzione di un problema;

tessere che rappresentano la conseguenza positiva alla messa in pratica della soluzione.

Alla base del gioco c’è il concetto delle conseguenze logiche.

REGOLE

Il gioco può essere utilizzato singolarmente o in gruppo.

Il gioco, attraverso l’uso di semplici tessere, raffiguranti situazioni diverse, ha lo scopo di sviluppare nei/lle bambini/e la capacità di capire e individuare le soluzioni più appropriate ai problemi che vengono loro presentati attraverso disegni, situazione nelle quali gli stessi/se potranno identificarsi. 

Il gioco utilizza una comunicazione raffigurativa; non viene utilizzata la parola, se non per spiegare le regole del gioco.

L’assenza di parole scritte permette una maggiore fruibilità per bimbi/e frequentanti la scuola d’infanzia, oltre che per coloro che appartengono a gruppi linguistici diversi.

 

MODALITA’ DI GIOCO

Ai/lle bambini/e, previa spiegazione delle regole, vengono inizialmente proposte delle combinazioni di tessere facilmente comprensibili; successivamente vengono proposte sequenze che implicano una maggiore articolazione di inferenza logica. 

Prima di iniziare il gioco si scelgono le tessere che rappresentano il problema e si dispongono sul tavolo (colore rosso). Le altre tessere vengono disposte in due gruppi in base al colore (esempio soluzione gialla, conseguenza azzurra); si girano, in ordine sparso, con il disegno rivolto verso il basso. Il bambino gira di volta in volta una scheda e, compreso il problema e individuata la tessera raffigurante la soluzione, dovrà abbinarla alla tessera che rappresenta la conseguenza.

Per la scuola dell’infanzia si gioca a tessere scoperte

Per le scuole primarie si gioca a tessere coperte.

Il gioco è concluso, per la scuola dell’infanzia quando le tessere sono messe al loro posto, mentre per la scuola primaria quando sono tutte scoperte e messe al loro posto. 

Il  gioco può essere accompagnato dalla lettura di  due pubblicazioni realizzate dall’UNICEF: I diritti dei bambini in parole semplici e 10 cose che devo fare: promemoria per i bambini di oggi e di ieri.

Il primo riporta alcuni articoli della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza riscritti “in parole semplici” da un gruppo di bambini per renderli comprensibili ai loro coetanei. Il libro è illustrato da disegni per facilitarne la lettura anche da parte dei più piccoli.

La seconda pubblicazione è stata pensata per essere letta da bambini e adulti insieme o utilizzata in un contesto educativo. Affronta con delicatezza argomenti importanti e seri come “diritti” e “doveri” per comprendere il valore dell’educazione ai diritti attraverso l’assunzione di responsabilità. Elaborata partendo dal concetto di cura, percorre la strada delle pari opportunità per conoscere e sviluppare capacità e attitudini di ciascuno, nel rispetto degli altri e dell’ambiente circostante.

Le due pubblicazioni possono essere richieste utilizzando la scheda richiesta materiali all’interno del catalogo scuola 2011-2012 o o collegandosi al sito www.unicef.it.

 

 

SALUTIAMOCI è stato ideato da Moira Davidi e Cristina Lubrano. 

Moira Davidi, educatrice, svolge attività educativa per conto del Consorzio Sociale Agorà dal1999. Si occupa di sostegno familiare allo Spazio Famiglia Ponente e Medio Ponente, di Genova.Ha lavorato presso la Casa Circondariale di PonteX come educatrice per minori. Si occupa inoltre di attività ludico creative in centriestivi e centri aggregativi.

Cristina Lubrano educatrice, laureata in pedagogia, svolge attività educative per conto del Consorzio Sociale Agorà dal 1999 Educatrice presso l’asilo nido aziendale “La trottola” Ha lavorato presso il Centro bambini e bambine “Lo spazio delle meraviglie”.

Un particolare e sentito ringraziamento a Lorenzo De Luca per aver curato le illustrazioni e la veste grafica del gioco a titolo gratuito. Comitato Italiano per l’UNICEF Onlus

Via Palestro, 68 - 00185 Roma tel. 06478091 fax 0647809272

www.unicef.it - scuola@unicef.it

 

 

 


 

 

 

Scarica allegati - SALUTIAMOCI

TABELLA GIOCO

SALUTIAMOCI formato pdf

Torna indietro | teatro delle piccole favole

Cerca nel sito


News Progetti
Rinoceronte Incatenato collabora con Unicef Italia

Rinoceronte Incatenato collabora con Unicef Italia

Cerca eventi per data