L'isola dei diritti

chiedi informazioni

Liberamente ispirata a "L'isola degli smemorati" di B. Pitzorno la mostra è stata pensata, ideata e prodotta dall'associazione culturale "Rinoceronte Incatenato". L'isola dei diritti, è un luogo di esposizione emotiva del rapporto bambini "di, a, da, in, con, su, per, tra" e adulti.

L'intenzione primaria è, dunque, quella di creare, nei bambini e negli adulti, una consapevolezza che il rispetto reciproco è un documento fondamentale per la coesistenza tra le diverse istanze che la società globale propone.

La tecnica prescelta a parlare di tutto ciò è il gioco: il luogo di divertimento, diviene così, luogo di apprendimento.

La mostra racconta attraverso 20 piccole scene la storia di otto bambini che si ritrovano, dopo una terribile tempesta, su di un'isola alle prese con un gruppo di adulti non malvagi, ma semplicemente "smemorati", ai quali è necessario "ricordare" che anche i bambini hanno dei diritti e quali sono. 

Ai bambini viene anche distribuito il catalogo della mostra, un libro per bambini riccamente illustrato in cui le immagini delle scenografie esposte sono accompagnate alla filastrocca che racconta la storia affrontando un tema importante, i diritti negati all'infanzia.

 

 

 

Torna indietro | teatro delle piccole favole

Cerca nel sito


News Progetti
Rinoceronte Incatenato collabora con Unicef Italia

Rinoceronte Incatenato collabora con Unicef Italia

Cerca eventi per data